Sfondo foto creata da xb100 - it.freepik.com

AGGIORNAMENTO RIAPERTURA: Vi informiamo che il Comitato Agevolazioni di Simest ha deliberato la riapertura, a decorrere dalle ore 9.30 del 28 ottobre 2021, del bando per la concessione dei finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione delle imprese, e relativo cofinanziamento a fondo perduto, previsto dal fondo 394/81 di SIMEST. Le condizioni della riapertura sono subordinate all’adozione delle deliberazioni del Comitato Agevolazioni di attuazione della Sub-misura.

AGGIORNAMENTO SOSPENSIONE TEMPORANEA Gazzetta Ufficiale n. 140 del 14-06-2021: il gestore Simest S.p.a. ha disposto la sospensione in via di urgenza, a decorrere dalle ore 16,00 del 4 giugno 2021, delle attivita’ di ricezione delle domande di finanziamento agevolato a valere sul Fondo 394/81 ai sensi dei decreti 7 settembre 2016, 8 aprile 2019 e 11 giugno 2020 e relativo cofinanziamento a fondo perduto a valere sulla quota di risorse del Fondo per la promozione integrata, per esaurimento delle risorse finanziarie disponibili. La data dalla quale sara’ nuovamente possibile presentare domande sara’ deliberata dal Comitato agevolazioni e comunicata tempestivamente con avviso da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE – 31.5.2021:

Il 3 giugno riaprirà la ricezione delle domande di finanziamento agevolato per l’internazionalizzazione delle imprese relative al Fondo 394/81 che SIMEST gestisce in convenzione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Alla luce delle novità introdotte dal Decreto “Sostegni-bis”, si precisa che:

  • fino al 31.12.2021, la quota di co-finanziamento a fondo perduto potrà essere riconosciuta fino al limite del 25% dell’importo totale del prestito richiesto, tenuto conto delle risorse disponibili e dell’ammontare complessivo delle domande di finanziamento presentate nei termini e secondo le condizioni stabilite dal Comitato agevolazioni;
  • per le operazioni di Patrimonializzazione non sarà più disponibile il co-finanziamento a fondo perduto.

Il sito Simest è in costante aggiornamento per chiarire modalità di presentazione della domanda e caratteristiche dei contributi per i diversi 7 assi previsti non ancora dettagliati: consulta il sito SIMEST per l’aggiornamento in tempo reale

INFORMATIVA AGG. A APRILE 2021 
Dal 3 giugno 2021 SIMEST riaprirà lo sportello per la ricezione delle domande di finanziamento agevolato e relativo cofinanziamento a fondo perduto (Fondo 394/81 e Fondo per la promozione integrata) per sostenere progetti di internazionalizzazione, sportello chiusosi per esaurimento risorse lo scorso ottobre 2020.

I finanziamenti sono dedicati a imprese costituite in forma societaria, coprono fino al 100% degli investimenti con finanziamenti agevolati  a cui si aggiunge una quota di contributo a fondo perso sino al 50% dell’importo complessivo. In particolare, 7 sono le linee di finanziamento previste, ognuna con azioni ammissibili, massimali e criteri specifici:
– Patrimonializzazione
– Fiere e mostre internazionali
– Inserimento Mercati Esteri
– Temporary Export Manager
– E-Commerce
– Studi di fattibilità
– Programmi di Assistenza Tecnica

Una sintesi delle singole linee è contenuta nella brochure disponibile cliccando qui

La presentazione delle domande avviene in modalità telematica dal portale Simest, varrà l’ordine cronologico di presentazione. 

Per valutare requisiti, spese e opportunità di partecipazione le imprese possono contattare il nostro Ufficio:
Ufficio Bandi e Progetti Speciali
0341/250200 –bandi@artigiani.lecco.it