Business People Handshake Greeting Deal at work.

Regione Lombardia ha deciso con questa misura di incentivare le imprese che assumono i destinatari delle politiche  attive regionali Dote Unica Lavoro ed anche le assunzioni effettuate dalle cooperative che vengono costituite dai lavoratori di imprese in crisi al fine di acquisire tutta o parte delle attività dell’impresa di provenienza ( cd. “workers buyout).

I beneficiari sono i datori di lavoro che assumono lavoratori  presso un’unità produttiva/ sede operativa ubicata in Lombardia rientranti in una delle seguenti categorie:

  • Soggetti regolarmente iscritti presso il Registro delle imprese in stato attivo;
  • Soggetti non iscritti presso il Registro delle Imprese ma che esercitano, anche se in forma non prevalente, attività di tipo economico e in possesso di partita iva;
  • Lavoratori autonomi esercenti arti o professioni con partita iva attiva, in forma singola o associata;

I datori di lavoro per poter beneficiare del contributo devono assumere persone disoccupate o anche occupate ma  sospese che hanno aderito alla politica attiva Dote Unica Lavoro.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto che varia a seconda dell’età del lavoratore/ lavoratrice e dalla tipologia contrattuale applicata.

Il contributo sarà concesso a fronte della sottoscrizione di contratti di lavoro subordinati a far data dal 29.03.2021, che rientrino nelle seguenti casistiche:

  • a tempo indeterminato, determinato di almeno 12 mesi o in apprendistato
  • a tempo pieno, a tempo parziale (di almeno 20 ore settimanali medie)

Per avere  maggiori dettagli scarica la Scheda dall’Area Riservata.

Questo contenuto è riservato agli associati di
Confartigianato Imprese Lecco

Non sei ancora iscritto? Scopri come associarti accedendo alla pagina "perchè associarsi"

Fai il login per vederlo completamente

Per approfondimenti e assistenza scrivere a:
Ufficio Bandi e Progetti Speciali
0341/250200 –bandi@artigiani.lecco.it