Il Regno Unito ha lasciato l’Unione europea il 31 gennaio 2020.

Ufficialmente il Regno Unito non è più Stato membro dell’UE e non partecipa al processo decisionale dell’UE.

L’UE e il Regno Unito hanno concluso un accordo di recesso che prevede un periodo di transizione fino al 31 dicembre 2020.

Durante il periodo di transizione le norme e le procedure in materia doganale e fiscale restano invariate.

Tuttavia, in base alle informazioni disponibili ad oggi e salvo novità dell’ultimo minuto, dal 1º gennaio 2021 le cose cambiano.

Terminato il periodo di transizione, i cambiamenti nei settori della fiscalità e delle dogane saranno importanti per le imprese che hanno scambi commerciali con il Regno Unito.

Alla luce di quanto sopra:

  • le cessioni di beni effettuate nei confronti di operatori stabiliti nel Regno Unito, non costituiranno più cessioni intraUE ex art. 41, DL n. 331/93, bensì esportazioni non imponibili ai sensi dell’art. 8, DPR n. 633/72.

Per le suddette operazioni non sarà più necessario presentare i modd. Intra;

  • gli acquisti di beni effettuati da operatori stabiliti nel Regno Unito, non costituiranno più acquisti intraUE ex art. 38, DL n. 331/93, bensì importazioni.

Dal sito internet dell’Agenzia ICE – Organismo attraverso cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo economico-commerciale delle imprese italiane sui mercati esteri – è possibile scaricare la documentazione che sintetizza i passaggi principali che le aziende con partner nel Regno Unito devono tenere ben presente fin da ora per non trovarsi impreparate al primo gennaio 2021.

La predetta documentazione è disponibile al seguente link.

Si precisa inoltre quanto segue:

CODICE EORI

Sono già in possesso del codice Eori coloro che hanno fatto scambi intracomunitari e/o importazioni/esportazioni.

E’ possibile controllare la validità del codice Eori al seguente sito:

Chi non lo avesse può compilare il modulo pdf disponibile al seguente link e presentarsi in dogana.

GUIDA DOGANALE PER LE IMPRESE

Dal sito dell’Agenzia delle Dogane è possibile scaricare la mini-guida, utile per coloro che per la prima volta si approcciano al mondo delle esportazioni. Clicca il seguente link per eseguire il download.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here