Regione Lombardia ha pubblicato i Criteri della Misura “ Rafforzamento Patrimoniale delle PMI Lombarde e la ripresa economica” per sostenere le PMI Lombarde che vogliono rafforzare la propria struttura patrimoniale e che intendano investire sul proprio sviluppo e rilancio nell’ambito di interventi aventi almeno una delle seguenti finalità:

  • Attrazione investimenti, reshoring e back shoring;
  • Riconversione e sviluppo aziendale, anche finalizzati alla valorizzazione del capitale umano;
  • Transizione digitale;
  • Transizione green;

I beneficiari sono Pmi con sede all’interno del Territorio Lombardo che siano società di capitali alla data di presentazione della domanda oppure che si  impegnano a trasformarsi in società di Capitali entro 60 giorni dalla comunicazione di concessione dell’agevolazione.

Le Imprese devono prevedere un aumento di capitale pari ad almeno 75.000 euro per le società già costituite sotto forma di società di capitali, di almeno 25.000 euro per le imprese individuali e società di persone che andranno a trasformarsi in società di capitali.

La misura prevede un contributo a fondo perduto pari al 30%  del capitale deliberato e versato, è possibile richiedere un finanziamento a medio-lungo termine per la realizzazione del Piano di Investimenti coperto da Garanzia Regionale.

Sono previsti due misure con differenti specifiche, per maggiori dettagli scarica la Scheda dall’Area Riservata.

Questo contenuto è riservato agli associati di
Confartigianato Imprese Lecco

Non sei ancora iscritto? Scopri come associarti accedendo alla pagina "perchè associarsi"

Fai il login per vederlo completamente

Per approfondimenti e assistenza scrivere a:
Ufficio Bandi e Progetti Speciali
0341/250200 –bandi@artigiani.lecco.it