Lavoro foto creata da freepik - it.freepik.com

AGGIORNAMENTO: il bando si è chiuso per esaurimento risorse lo stesso 5.7.2021, giorno di apertura dello sportello. 

Dal 5 luglio  2021 è possibile presentare domanda sul bando “TECH FAST LOMBARDIA”, bando che mette a disposizione 19 milioni di euro per sostenere progetti di sviluppo sperimentale e di innovazione di processo, incluse attività di trasformazione digitale legate a particolari tecnologie abilitanti 4.0, attivati da PMI operanti in Lombardia.

Regione, il 22 giugno, ha infatti approvato il bando attuativo che fissa date e termini per la definizione dei progetti. In estrema sintesi:

Investimenti ammissibili:
– progetti con investimento pari ad almeno 80.000 €
avviati dopo la presentazione della domanda e realizzati nei 12 mesi successivi alla concessione;
riferiti alle aree di specializzazione intelligente (S3) di Regione Lombardia

Contributo: al 50% a fondo perso fino a un massimo di 250.000 €.

Spese ammissibili: strumentazioni e attrezzature, costi per la ricerca contrattuale, le conoscenze e i brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne, costi per servizi di consulenza, materiali e forniture, spese di personale, spese generali (per il 15% delle spese di personale).

Valutazione: valutativa a sportello (valutazione tecnica con punteggio minimo di ammissibilità), secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Le domande possono essere inviate tramite la piattaforma BandiOnLine di Regione .

Maggiori dettagli sono disponibili nella scheda disponibile accedendo all’Area Riservata.

Questo contenuto è riservato agli associati di
Confartigianato Imprese Lecco

Non sei ancora iscritto? Scopri come associarti accedendo alla pagina "perchè associarsi"

Fai il login per vederlo completamente

Per approfondimenti e assistenza scrivere a:
Ufficio Bandi e Progetti Speciali
0341/250200 –bandi@artigiani.lecco.it