https://it.freepik.com/foto-gratuito/rendering-3d-del-concetto-di-industria-40_26405825.htm#query=SI%204%200&position=1&from_view=search
Unioncamere Lombardia ha pubblicato la quarta edizione del bando “SI4.0 2022”, misura finalizzata promuovere lo sviluppo di soluzioni, prodotti e/o servizi innovativi focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali 4.0.

Potranno presentare domanda MPMI di tutti i settori economici (escluse le imprese agricole) aventi sede operativa iscritta e attiva al Registro Imprese delle Camere di commercio di Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova, Milano Monza Brianza e Lodi e che abbiano al loro interno competenze nello sviluppo di tecnologie digitali.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle sole spese considerate ammissibili nel limite massimo di 50.000,00 euro.

L’investimento minimo è fissato in 40.000,00 euro.

Sono ammissibili progetti di sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti/servizi innovativi Impresa 4.0 prontamente cantierabili e che dimostrino il potenziale interesse di mercato, con una particolare attenzione per i progetti che apportino effetti positivi in termini di eco-sostenibilità ed efficientamento energetico realizzato dai servizi/prodotti proposti e per quelli rivolti al miglioramento della cybersecurity e business continuity nelle aziende.

Domande dalle ore 10.00 del 29 settembre 2022 fino alle ore 12.00 del 28 ottobre 2022, procedura valutativa a graduatoria secondo i criteri previsti dal bando.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti scrivere a:
Ufficio Bandi e Progetti Speciali
0341/250200 –bandi@artigiani.lecco.it

PrecedenteAggiornamento Procedure Fondo FSBA
SuccessivaRistorazione, pasticcerie e gelaterie: in arrivo contributi a fondo perso per acquisto macchinari