Attivo il bando per promuovere nuova imprenditorialità e sostenere lo sviluppo del settore culturale e creativo attraverso contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati da destinare all’acquisto di macchinari e attrezzature e all’acquisto di brevetti o licenze d’uso.

Lo sportello dedicato alle imprese creative si è aperto e chiuso per esaurimento delle risorse il 5 luglio 2022

Chiuso anche lo Sportello dedicato alle imprese “non creative” per la richiesta di un contributo per l’acquisizione di servizi creativi, lo sportello si è aperto e chiuso per esaurimento delle risorse il 22 settembre 2022.

Il bando infatti prevede anche la possibilità per le imprese di qualsiasi settore di ricevere contributi a fondo perduto per un massimo di 10.000 euro a fronte dell’acquisto di servizi specialisti da imprese creative.

Per approfondimenti è possibile scaricare la scheda di sintesi disponibile accedendo all’area riservata qui sotto.

Questo contenuto è riservato agli associati di
Confartigianato Imprese Lecco

Non sei ancora iscritto? Scopri come associarti accedendo alla pagina "perchè associarsi"

Fai il login per vederlo completamente

Per informazioni scrivere a:
Ufficio Bandi e Progetti Speciali
0341/250200 –bandi@artigiani.lecco.it

PrecedenteDecreto legge “Anti-frode”: i primi chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate
SuccessivaFiera TheOneMilano 2022 – Moda