Con Decreto del 4 dicembre 2020, il Ministero dello Sviluppo Economico ha ridefinito la disciplina che regola l’attuale misura a sostegno dell’imprenditorialità giovanile e femminile con l’obiettivo di contribuire a sostenere, su tutto il territorio nazionale, la creazione di MPMI in forma societaria e a prevalente o totale partecipazione giovanile/femminile assicurando condizioni migliori sia in tema di accesso al credito che di contributi a fondo perduto.

La nuova disciplina rafforza l’attuale misura “Nuove imprese a tasso zero”, che resterà aperta nelle modalità sin qui previste sino alla pubblicazione di un prossimo provvedimento con cui il Ministero definirà date e modalità di accesso alla nuova disciplina.

I nuovi criteri sono specificati nella scheda di sintesi scaricabile qui sotto 

Questo contenuto è riservato agli associati di
Confartigianato Imprese Lecco

Fai il login per vederlo completamente

Per approfondimenti e assistenza scrivere a:
Ufficio Bandi e Progetti Speciali
0341/250200 –bandi@artigiani.lecco.it