A partire dai mesi di settembre e ottobre 2020 verranno riaperti per le PMI i termini di presentazione delle domande per richiedere i contributi agevolativi previsti dai bandi Marchi+3, Disegni+4 e Brevetti+, per i quali sono stati stanziati ulteriori 43 milioni di euro.

E’ quanto deciso dal Ministero dello Sviluppo economico per rispondere alle numerose richieste provenienti dalle imprese che, nel corso della precedente apertura dello sportello, non avevano potuto presentare la domanda a seguito dell’esaurimento delle risorse.

Si tratta di misure agevolative verso le quali le PMI hanno manifesto da subito grande interesse, in quanto strumenti tesi a favorire la brevettabilità delle innovazioni tecnologiche e la valorizzazione di marchi e disegni.

In particolare, i termini di presentazione delle domande sono i seguenti:
– dal 30 settembre 2020 per il bando Marchi+3, che dispone di ulteriori 4 milioni di euro (scheda bando);
– dal 14 ottobre 2020 per il bando Disegni+4, che dispone di ulteriori 14 milioni di euro (scheda bando);
– dal 21 ottobre 2020 per il bando Brevetti+, che dispone di ulteriori 25 milioni di euro (scheda bando).

In questa fase di ripresa il MiSE continua a supportare le PMI, in questo caso rifinanziando misure agevolative che puntano a innalzare il loro livello competitivo attraverso la valorizzazione di asset immateriali, come brevetti, marchi e disegni.

Non appena possibile renderemo disponibili le schede aggiornate dei bandi in oggetto in questa sezione.

Per maggiori informazioni e assistenza scrivere a bandi@artigiani.lecco.it.