La Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera, in qualità di Ente Capofila dell’Alleanza Locale di Conciliazione Vita-Lavoro del Distretto di Lecco, ha pubblicato il Bando Pubblico per la concessione di voucher sociali per l’acquisto, fino ad esaurimento fondi, di servizi aggiuntivi territoriali pubblici o privati rivolti alla cura di minori/anziani/persone con disabilità a favore di donne vittime di violenza in carico ai servizi.
Si tratta di un’azione progettuale prevista nell’ambito del Progetto “ConciliAZione: la conciliazione in condivisione”, iniziativa promossa e finanziata da Regione Lombardia a supporto degli interventi di conciliazione famiglia-lavoro (DGR 2398/2019 e relativo decreto attuativo n. 486/2020).

Risorse assegnate: € 18.318,40 per il periodo (fruizione dei servizi) 1 settembre 2021 – 31 Dicembre 2022.

Periodo di validità: servizi fruiti dal 1 Settembre 2021 al 31 Dicembre 2022, domande accolte esclusivamente dal 10 Gennaio al 23 Dicembre 2022 in ordine di arrivo (fa fede il numero di protocollo); i voucher saranno erogati in base alla data di presentazione della domanda e della pezza giustificativa, fino ad esaurimento fondi.

Requisiti di ammissibilità all’atto della presentazione della domanda:
All’atto della presentazione della domanda dovranno essere dichiarati i seguenti requisiti di ammissibilità.
✓ la richiedente deve essere residente nel territorio provinciale di Lecco (Distretto di Lecco);
✓ la richiedente deve essere lavoratrice dipendente o lavoratrice autonoma o deve avere in corso altre posizioni lavorative (tirocinio di inclusione sociale, borsa sociale lavoro, ecc…);
la richiedente deve essere in carico ad un servizio in quanto “donna vittima di violenza”.
SERVIZI PER MINORI:
✓ la richiedente deve avere nel proprio nucleo familiare il minore per il quale richiede il contributo o essere l’affidataria a tempo pieno.
SERVIZI PER ANZIANI/PERSONE CON DISABILITÀ:
✓ la richiedente deve avere un rapporto di parentela entro il terzo grado con l’anziano o la persona con disabilità per cui richiede il contributo.

Spese ammissibili:
✓ Servizi ludico/ricreativi, sportivi e socializzanti – 0/18 anni;
✓ Rette scuola dell’infanzia (3-6 anni);
✓ Costo servizio mensa – 0/14 anni;
✓ Servizi di pre/post scuola – 0/14 anni;
✓ Servizi semi-residenziali e di residenzialità leggera temporanea per anziani e persone con disabilità;
✓ Prestazioni erogate da caregiver professionali (baby-sitter, assistente familiare), con regolare contratto di assunzione;
✓ Quota per rilascio patente di guida.

Valore economico del voucher sociale: 80% della spesa effettuata e certificata, fino ad un massimo complessivo di € 900 a domanda.

Domanda: va presentata dal 10 Gennaio al 23 dicembre 2022 utilizzando esclusivamente i moduli predisposti in formato PDF, allegando tutta la documentazione richiesta e inviandola a mezzo posta elettronica a serviziallapersona@valsassina.it oppure tramite PEC a cm.valsassina@pec.regione.lombardia.it.

Per informazioni: Sportello Conciliazione Confartigianato Imprese Lecco, tel. 0341-250200, conciliazione@artigiani.lecco.it.

Per il testo completo del bando e tutta la modulistica clicca qui: https://www.pianodizonabellano.valsassina.it/index.php/2022/01/10/bando-voucher-conciliazione-2022/

PrecedenteCongedi parentali COVID 19 – proroga al 31 Marzo 2022
SuccessivaLegge di bilancio 2022, novità in materia fiscale