La Giunta di Regione Lombardia, nella seduta di lunedì 3 ottobre 2022, ha esteso la misura “Investimenti per la ripresa 2022 – Linea artigiani”, ampliandola a tutte le micro, piccole e medie imprese lombarde manifatturiere (codici ateco dal 10 al 33), a prescindere dall’iscrizione alla sezione speciale “imprese artigiane” del Registro Imprese. Al contempo, la dotazione finanziaria complessiva è stata portata a 30 milioni di euro.

AGGIORNAMENTO DEL 21/10/22:
Con decreto 15049 del 20/10/22 Regione Lombardia ha
– definito il BANDO PER LE IMPRESE MANIFATTURIERE che riprende i contenuti del precedente “Linea Artigiani”
– fissato le date di:
        * chiusura della “Linea Artigiani”: ore 16.00 del 24/10/22
        * apertura del nuovo sportello “Manifatturiere”: ore 10.00 del 25/10/22 

IN SINTESI

Beneficiari: MPMI manifatturiere lombarde, con codice ateco dal 10 al 33, attive e iscritte da oltre 12 mesi al Registro Imprese

Interventi ammissibili:

A) INTERVENTI OBBLIGATORI
interventi di efficientamento energetico articolati in uno o più dei seguenti interventi:
– sostituzione macchinari
– sostituzione caldaia
– sostituzioni luci con led
– inserimento di sistemi di domotica per il monitoraggio dei consumi.

Tali interventi dovranno generare un risparmio energetico che dovrà essere stimato da un tecnico abilitato prima della domanda e poi verificato a fine attività.
Previsto un investimento obbligatorio minimo di 15.000 euro.

+

B) ULTERIORI INTERVENTI AMMISSIBILI
possono essere finanziati anche:
– impianti fotovoltaici
– collettori solari termici
– impianti di micro-cogenerazione
– spese per opere murarie (max 20% voci precedenti)
– spese tecniche di consulenza (max 20% voci precedenti)

Contributo: a fondo perso, al 50%, fino a un massimo di 50.000 €.
Il contributo sarà riconosciuto a rendicontazione – Regime De Minimis

Procedura di assegnazione: valutativa a sportello in base all’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Data di apertura: 25/10/2022

Maggiori  informazioni sono disponibili nella scheda di sintesi scaricabile dall’area riservata qui sotto.

Questo contenuto è riservato agli associati di
Confartigianato Imprese Lecco

Non sei ancora iscritto? Scopri come associarti accedendo alla pagina "perchè associarsi"

Fai il login per vederlo completamente

L’Ufficio Bandi è a disposizione delle imprese interessate per verificare l’ammissibilità dei progetti e predisporre per tempo la documentazione necessaria.

Se la vostra imprese appartiene a settori diversi, consultate lealtre linee di contributo attive sul tema….

Per approfondimenti e assistenza scrivere a:
Ufficio Bandi e Progetti Speciali
0341/250200 –bandi@artigiani.lecco.it

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

PrecedenteNasce Confartigianato Network: entra a far parte della nostra rete!
SuccessivaCorsi GRATUITI Fondartigianato – EXCEL e CAD 2D base